ABBONAMENTI VENDUTI 2017/18: TRIBUNA SOCIO SOSTENITORE (€ 600,00) N. 8 PARI AD € 4.800,00, TRIBUNA CENTRALE INTERO (€ 250,00) N. 47 PARI AD € 12.250,00, TRIBUNA CENTRALE RIDOTTO (€ 180,00) N. 12 PARI AD € 2.160,00, TRIBUNA LATERALE INTERO (€ 160,00) N. 45 PARI AD € 7.200,00, TRIBUNA LATERALE RIDOTTO (€ 120,00) N. 17 PARI AD € 2.040,00, DISTINTI INTERO (€ 110,00) N. 6 PARI AD € 660,00, DISTINTI RIDOTTO (€ 80,00) N. 6 PARI AD € 460,00, CURVA NORD INTERO (€ 80,00) N. 46 PARI AD € 3.680,00, CURVA NORD RIDOTTO (€ 60,00) N. 5 PARI AD € 300,00; MINORENNI: TRIBUNA CENTRALE UNDER 12-17 (€ 150,00) N. 6 PARI AD € 900,00, TRIBUNA LATERALE UNDER 12-17 (€ 100,00) N. 4 PARI AD € 400,00, DISTINTI UNDER 12-17 (€ 60,00) N. 3 PARI AD € 180,00, CURVA NORD UNDER 12-17 (€ 50,00) N. 33 PARI AD € 1.650,00. TOTALE ABBONAMENTI VENDUTI N. 241, PARI A COMPLESSIVI € 36.800,00.

match

UN PUNTO CHE MUOVE LA CLASSIFICA

Risultati immagini per AVEZZANO CALCIO PINO TORTORAAi punti, avrebbe vinto l'Avezzano. Ma il calcio non è il pugilato. Dunque al 91° finisce 0 a 0. Trestina per 60' in dieci per l'espulsione di Lozzia al 30' della prima frazione. Parità numerica che viene ristabilita all'80° con Persia che va negli spogliatoi per doppia ammonizione. I biancoverdi potevano fare loro i tre punti se solo avessero sfruttato le occasioni capitate sui piedi di Bittaye, Padovani, Di Genova e Tabacco. Purtroppo vuoi per la bravura dell'estremo bianconero Vadi, vuoi per errori nella finalizzazione negli ultimi sedici metri, l'Avezzano torna da Trestina solo con un punto.
Domenica arriva al dei Marsi una delle candidate alla promozione diretta in Lega Pro, il Rieti, che ha battuto per 3 a 1 il Città di Castello. Reatini con 20 punti, 8 in più degli avezzanesi.
In Umbria, bene la difesa che non ha mai subito la pressione locale, con Lewandowski inoperoso. E' mancato il gol, ma il diesse De Angelis sta lavorando per portare in via Ferrara tre giocatori di tutto rispetto. A Trestina, l'Avezzano ha giocato con il seguente undici: Lewandowski, Morgan Besana, Leto, Sassarini, Menna, Tabacco, Bittaye, Persia, Di Genova (sostituito al 35' st da Mercogliano), Padovani, D'Eramo.
A fine partita, il presidente Paris ha confermato piena fiducia al mister e allo staff tecnico scelto in estate e ha fatto sapere all'allenatore di Reggio Calabria, sempre per tramite del diesse Stefano De Angelis, che rafforzerà la rosa da qui all'inizio di dicembre in tutti i reparti. Si attende nei prossimi giorni il transfer di Serrago, per vederlo finalmente in campo.
Tra l'altro, i biancoverdi si avvicinano al derby con L'Aquila, in programma fra due domeniche nel nuovo stadio dell'Acquasanta. Una partita che sicuramente sarà vissuta con la giusta attenzione da squadra, società e appassionati del lupo.