ABBONAMENTI VENDUTI 2017/18: TRIBUNA SOCIO SOSTENITORE (€ 600,00) N. 3 PARI AD € 1.800,00, TRIBUNA CENTRALE INTERO (€ 250,00) N. 25 PARI AD € 6.250,00, TRIBUNA CENTRALE RIDOTTO (€ 180,00) N. 0 PARI AD € 0,00, TRIBUNA LATERALE INTERO (€ 160,00) N. 19 PARI AD € 3.040,00, TRIBUNA LATERALE RIDOTTO (€ 120,00) N. 6 PARI AD € 720,00, DISTINTI INTERO (€ 110,00) N. 1 PARI AD € 110,00, DISTINTI RIDOTTO (€ 80,00) N. 0 PARI AD € 0,00, CURVA NORD INTERO (€ 80,00) N. 16 PARI AD € 1.280,00, CURVA NORD RIDOTTO (€ 60,00) N. 1 PARI AD € 60,00; MINORENNI: TRIBUNA CENTRALE UNDER 12-17 (€ 150,00) N. 0 PARI AD € 0,00, TRIBUNA LATERALE UNDER 12-17 (€ 100,00) N. 0 PARI AD € 0,00, DISTINTI UNDER 12-17 (€ 60,00) N. 0 PARI AD € 0,00, CURVA NORD UNDER 12-17 (€ 50,00) N. 0 PARI AD € 0,00. TOTALE ABBONAMENTI VENDUTI N. 76, PARI A COMPLESSIVI € 13.200,00.

match

MORO-KRAS: COSI' ARRIVANO I TRE PUNTI

Kras festeggia il primo gol in biancoverde (foto A. Oddi)
Con sulle gambe le fatiche di coppa Italia, l'Avezzano calcio vince con qualche patema d'animo di troppo al cospetto di un fanalino di coda mai domo. Il Vasto Marina, infatti, va in rete con Stivaletta al 16' della ripresa, grazie ad un autogol della difesa marsicana, e nel finale rischia anche di pareggiare: nonostante la partita sia stata dominata dai ragazzi di Torti. Alla fine i tre punti sorridono proprio all'undici biancoverde, che sale a quota 37 punti in classifica (san Nicolò 42), e, domenica prossima, sul neutro di Teramo, si giocherà il primo bonus a disposizione per cercare di fare suo questo campionato, pensando dapprima a recuperare lo svantaggio di 5 punti dalla capolista.
Le reti locali sono state messe a segno da Pasquale Moro, che al 27' della prima frazione concretizzava di testa un preciso traversone proveniente dai piedi di Raffaele Maiorano. Si andava al riposo sull'1 a 0 per i padroni di casa. Nella ripresa, all'11' il raddoppio biancoverde portava la firma di Nikolas Kras, che di destro, dopo aver ricevuto palla da Michele Bisegna, trafiggeva l'estremo biancorosso.
Una vittoria meritata, frutto di tante azioni costruite e della solita mancanza di precisione, cinismo e concretezza negli ultimi sedici metri.
Elementi che domenica prossima contro il San Nicolò non dovranno venir meno. Gente come Moro, Bisegna, De Angelis, Mauti e Tabacco (per citarne solo qualcuno) possono e devono fare la differenza in questo campionato di Eccellenza. Sul fronte under, l'Avezzano non ha nulla da invidiare alle altre. Catalli, Valerio e Felli sono una garanzia; stessa cosa dicasi per Paghera e Vitiello.
Foto
L'accoppiata vincente: Moro-Kras al 91' (foto A. Oddi)