AVEZZANO CALCIO vs FROSINONE 30 LUGLIO ORE 20.45 - STADIO DEI MARSI

AMICHEVOLE: AVEZZANO VS FROSINONE

Saranno novanta minuti di festa, quelli tra Avezzano Calcio e il blasonato Frosinone, recentemente promosso nel campionato di serie B, dopo aver sbaragliato tutto e tutti nei play off di Lega Pro (prima divisione). Mercoledì 30 luglio, allo stadio dei Marsi, con fischio d'inizio alle 20.45, inizia sul rettangolo verde del capoluogo marsicano quella che nel futuro potrebbe diventare una collaborazione fattiva per entrambe le società. I canarini verranno ad onorare l'undici del presidente Paris con una squadra già imbottita di grossi nomi. Dall'altro canto, sul fronte calcio-mercato dell'Avezzano Calcio, Pino Petrelli (direttore tecnico), mister Luigi Morgante, coadiuvati dal direttore sportivo Antonello Cellini, cercheranno di chiudere gli ultimi tasselli: un portiere fuoriquota, un trequartista e un attaccante. Sul fronte ripescaggio in serie D, nella sede di via Ferrara si spera ancora in una telefonata da piazzale Flaminio... I biglietti della partita Avezzano-Frosinone si possono acquistare presso i nostri punti vendita.

ECCO I CONVOCATI PER IL 24 LUGLIO

Il simbolo della campagna abbonamenti
Ecco i venticinque convocati per l'inizio della preparazione atletica, tanti volti nuovi e qualche riconferma a sorpresa: Maichol Di Girolamo, Riccardo Iafrate ('97), Giuseppe Catalli, Renato Albertazzi, Alessandro Albertazzi ('95), Federico Morelli ('96), Kras Nikolas, Andrea Iommetti, Antonio Fosca ('94), Giorgio Paolini ('94), Stefano Del Pizzo ('94), Fabio Fuschi, Renato Venditti, Antonello Tabacco, Gabriele Puglia, Pasquale Moro, Raffaele Vitiello ('95), Alessandro Mauti, Ferdinando Maceroni ('95), Antonio Valerio ('96), Elvis Felli ('94), Matias Ezechiel Tatangelo, Simone Morrone ('95), Andrea Cosenza ('95), Luca Di Genova. 
La società annuncia che è quasi fatta con l'esterno d'attacco David Masciantonio, ex Lupa Roma, che dovrebbe aggregarsi alla rosa solo dal 27 luglio prossimo. Negli ultimi giorni di luglio, il club di via Ferrara, attraverso il direttore tecnico Pino Petrelli, renderà noti gli ultimi acquisti. Si mira ad un centravanti di peso e ad un trequartista di sostanza.

ULTIMI GIORNI SUL FRONTE SERIE D

Chi ha Presentato una documentazione incompleta ha tempo fino alle ore 14 del 22 luglio (termine perentorio) per integrare la documentazione mancante, dopo aver inoltrato un ricorso oneroso alla stessa Co.Vi.So.D. Il 31 luglio il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti ufficializzerà l’elenco delle società escluse in seguito a bocciatura della Co.Vi.So.D., in un elenco che comprenderà sia le società che hanno rinunciato al ricorso che quelle bocciate anche in ultimo grado. Attualmente le aventi diritto all’iscrizione sono 167, ma 3 ripescaggi in Lega Pro sono già sicuri per colmare i posti  lasciati liberi dalla Nocerina il Padova e il Viareggio. Dunque il numero delle società scende a 164. La Lega Nazionale Dilettanti ha specificato che si procederà ai ripescaggi soltanto se l’organico delle società dovesse essere inferiore alle 162 unità previste dal format. Sono 17 le domande di ripescaggio in serie D pervenute al Dipartimento Interregionale entro il termine perentorio di venerdì 4 luglio. Le domande saranno vagliate dalla Co.Vi.So.D., ma solo quelle ritenute idonee concorreranno alla formazione delle graduatorie. La graduatoria primaria sarà composta alternando, in successione, una società retrocessa ai play-out di serie D e una società perdente gli spareggi play-off di Eccellenza, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Hanno chiesto l’ammissione al campionato 2014/2015 le seguenti 17 società:  tra le perdenti dei play-out di serie D (Albese, Arzachena, Camaiore, Gozzano, Pro Donero, Vibonese e Vittorio Falmec), tra le perdenti degli spareggi nazionali di Eccellenza (Albalonga, Avezzano, Calvi Noale, Lentigione, Picerno, Rieti, Sammaurese e Sondrio) e altre 2 di Eccellenza (Casarano e Libertas Molfetta).