ISCRIVITI A SCUOLA CALCIO E SETTORE GIOVANILE. VIENI AL DEI MARSI. CI TROVI TUTTI I POMERIGGI DALLE ORE 15.00 ALLE ORE 19.00

match

CANCELLI APERTI UN'ORA PRIMA

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

I NUMERI DEL CAMPIONATO

Serie D, Girone G - Giornata n. 20



Muravera0-0Città di Castello

Albalonga2-2Virtus Flaminia
33' Gurma
45'+2 Giannone
3' Delgado
48' Cardillo
(risultato da omologare da parte del giudice sportivo)
Foligno 0-3 Avezzano

Monterosi2-1Ostia Mare
11' Montesi
42' Pippi
48' Attili

San Teodoro1-2Torres
75' Orchi
3' Fantasia
89' Frau

Sporting Trestina1-2Lanusei
73' Nonni
51' Floris
76' Kadi

Latte Dolce0-1Arzachena
73' A. Sanna
Mercoledì, 1 Febbraio 2017
INIZIO PREVISTO 14:30
L'Aquila-Rieti
Giovedì, 02 Febbraio 2017
INIZIO PREVISTO 14:30
Nuorese-Vivi Altotevere Sansepolcro
CAMPIONATO - GIRONE Gtop
CLASSIFICAPuntiGVNSGFGS+/-
1
Monterosi (1)41201253401525
2
Arzachena (1)41201253331419
3
Rieti40191243401525
4
L'Aquila37191072381622
5
Ostia Mare (1)36201064342113
6
Nuorese341997322139
7
Albalonga (1)3420974372413
8
AVEZZANO CALCIO (-1)291985624177
9
Sansepolcro (-1)281884625232
10
Sporting Trestina (1)252067729272
11
Lanusei (1)252081112833-5
12
Virtus Flaminia241966730246
13
Latte Dolce (1)182053122030-10
14
Muravera (1)172045111231-19
15
San Teodoro (1)142035121436-22
16
Foligno (-1) (1)14(-1)183691544-29
17
Città di Castello (1)122026121236-24
18
Torres (1)112025131041-31

FOLIGNO-AVEZZANO 0 A 3


La Lega Nazionale Dilettanti di serie D ha comunicato all'Avezzano Calcio srl l'annullamento della partita Foligno-Avezzano per ordine della pubblica autorità al cospetto del Foligno Calcio (si tratta di un provvedimento prefettizio per ragioni che nulla hanno a che fare col calcio giocato. Questo annullamento si tradurrà in settimana, tramite il giudice sportivo, con la vittoria a tavolino per 0 a 3 dell'undici del presidente Gianni Paris, che così passerà da 26 a 29 punti in classifica.
Da Infomedianews.it leggiamo: "Che le cose per i falchetti non andassero bene era chiaro da tempo: prima lo sfratto, da parte dell’amministrazione, dal ‘Campo di Marte’ struttura sportiva d’allenamento settimanale della squadra, poi l’intenzione manifestata di sottrarre anche lo stadio comunale alla domenica calcistica. Ormai da qualche settimana nella struttura si faceva uso del gruppo elettrogeno, per via delle bollette non pagate, così si sarebbe fatto anche domani, in occasione della terza di ritorno contro l’Avezzano Calcio. Non andrà così, la serie D non sarà più di scena a Foligno. Difficile ricostruire cosa stia accadendo a Foligno, pare che il sindaco, Nando Mismetti, abbia ricevuto comunicazione dell’interdittiva e avrebbe successivamente informato la Federazione Italiana Giuoco Calcio. Non è la prima associazione tra il calcio cittadino e quello giudiziario; a Natale l’ormai ex presidente Gianluca Ius, era finito in manette dopo un blitz dei Finanzieri del Comando Provinciale di Roma. In quella vicenda erano sette gli  indagati, tutti accusati, a vario titolo, di riciclaggio, emissione di fatture false e truffa aggravata ai danni dello Stato per circa 1 milione di euro. In carcere anche Cristina Trella, membro del Cda del Città di Foligno. Va chiarito, però, che nessuna di quelle accuse erano, né sono tutt’ora, collegate all’attività del club calcistico. Attualmente il proprietario dell’azienda sportiva è Antonio Spera, che, proprio in seguito alle vicende appena accennate, aveva rilanciato il nuovo progetto tecnico e societario dopo lo smantellamento dello spogliatoio.

PRONTI PER TORNARE A GIOCARE!

L'immagine può contenere: neve e spazio all'aperto
Il presidente Paris ha dato ordine di pulire dalla neve il campo del dei Marsi

L'immagine può contenere: spazio all'aperto
Rimozione a cura della GM Grass di Giovanni Maceroni

L'immagine può contenere: neve e spazio all'aperto
Tempo permettendo, lunedì il terreno verrà totalmente pulito

L'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto
Una panoramica del lavoro, che ha riguardato fasce e aree di rigore

AVEZZANO-SANSEPOLCRO IL 25 GENNAIO

Ufficiale. Avezzano-Sansepolcro si giocherà mercoledì prossimo 25 gennaio, ore 14.30, allo stadio dei Marsi. Le basse temperature e l'impossibilità di togliere il ghiaccio dal manto erboso hanno obbligato la società del patron Gianni Paris a chiedere il rinvio.
"Meglio così - dice il diesse De Angelis - Contro i toscani ci giochiamo tre punti che valgono doppio, dunque meglio disputare 90' alla pari senza ghiaccio e con un terreno di gioco all'altezza. Abbiamo le caratteristiche per fare un buon possesso palla, pertanto non possiamo consentire agli avversari di avere vantaggi legati alle condizioni del terreno".
I biancoverdi dunque sono attesi da un trittico importante. Foligno domenica in trasferta. Poi due gare casalinghe fondamentali per costruire un girone di ritorno come richiesto dal massimo dirigente, ovvero contro Sansepolcro (25 gennaio) e Albalonga (29 gennaio).
"Ha ragione De Angelis - afferma mister Tortora - Abbiamo di fronte un trittico che potrà dire cosa potremo aspettarci da questa seconda parte del campionato. Credo nel gruppo e nella panchina lunga messami a disposizione dal presidente Gianni Paris, che ringrazio per gli sforzi economici che sta facendo. Proprio il concetto della panchina lunga ci ha consentito a Civita Castellana di inanellare il terzo risultato utile consecutivo".