ABBONAMENTI VENDUTI 2017/18: TRIBUNA SOCIO SOSTENITORE (€ 600,00) N. 3 PARI AD € 1.800,00, TRIBUNA CENTRALE INTERO (€ 250,00) N. 25 PARI AD € 6.250,00, TRIBUNA CENTRALE RIDOTTO (€ 180,00) N. 0 PARI AD € 0,00, TRIBUNA LATERALE INTERO (€ 160,00) N. 19 PARI AD € 3.040,00, TRIBUNA LATERALE RIDOTTO (€ 120,00) N. 6 PARI AD € 720,00, DISTINTI INTERO (€ 110,00) N. 1 PARI AD € 110,00, DISTINTI RIDOTTO (€ 80,00) N. 0 PARI AD € 0,00, CURVA NORD INTERO (€ 80,00) N. 16 PARI AD € 1.280,00, CURVA NORD RIDOTTO (€ 60,00) N. 1 PARI AD € 60,00; MINORENNI: TRIBUNA CENTRALE UNDER 12-17 (€ 150,00) N. 0 PARI AD € 0,00, TRIBUNA LATERALE UNDER 12-17 (€ 100,00) N. 0 PARI AD € 0,00, DISTINTI UNDER 12-17 (€ 60,00) N. 0 PARI AD € 0,00, CURVA NORD UNDER 12-17 (€ 50,00) N. 0 PARI AD € 0,00. TOTALE ABBONAMENTI VENDUTI N. 76, PARI A COMPLESSIVI € 13.200,00.

match

DERBY DELL'EPIFANIA CON IL SAN NICOLO'


Sono passate tutte le feste, o quasi, e mercoledì prossimo, nel giorno dell’Epifania, l’Avezzano tornerà in campo per riprendere il suo cammino in questo interessantissimo campionato di serie D. Si ripartirà con la prima giornata di ritorno e la squadra biancoverde giocherà contro il San Nicolò di Massimo Epifani. Le due squadre sono appaiate in classifica a 24 punti (insieme alle due abruzzesi c’è anche la Jesina) e nell’ultimo turno di campionato hanno ottenuto risultati diversi fuori casa: i biancazzurri teramani hanno perso 3-1 contro la capolista Sambenedettese, mentre i biancoverdi hanno pareggiato 2-2 con la Recanatese. Che dire, i due risultati ci stanno e la voglia di rifarsi per le due compagini è tanta, quindi siamo sicuri che mercoledì assisteremo ad una partita aperta a qualsiasi risultato. Per di più è un derby e quindi il risultato non è facile da pronosticare. All’andata la gara si concluse in perfetta parità (1-1). La squadra di Lucarelli andò per prima in vantaggio con Moro su calcio di rigore, ma poi venne raggiunta da un gol di Daniel Margarita con un gran tiro dalla lunga distanza. I due attaccanti hanno avuto poi alterne vicende in campionato, Moro si è fatto male ed è rimasto a lungo a riposo, Margarita invece, dopo aver segnato un buon numero di gol con la casacca biancazzurra, ha da poco lasciato la squadra di Epifani ed è sceso di categoria andando a giocare in Eccellenza con la Civitanovese. Il San Nicolò in questi ultimi tempi ha avuto risultati poco positivi e la situazione in classifica ne ha risentito molto. La vittoria manca addirittura dal primo novembre dello scorso anno, quando i teramani inflissero una pesante sconfitta al Fano per 5-1 (10^ andata). Da allora ci sono state ben quattro sconfitte e tre pareggi. Troppo poco per una squadra che lo scorso anno giocò addirittura i play off promozione e che, nell’ultimo mercato di riparazione, si è rafforzata molto con giocatori di categoria. I tanti punti persi per strada, quindi, fanno pensare che l’Avezzano si troverà di fronte una squadra con il dente avvelenato. Vedremo.
Dal canto suo la squadra biancoverde non è da meno ed è in serie positiva in campionato da quattro turni in cui ha ottenuto due vittorie ed altrettanti pareggi. Otto punti conquistati, su dodici disponibili, sono un buon bottino che confermano la permanenza dei biancoverdi in piena zona play off. I tre punti in palio mercoledì sono, dunque, importantissimi, e chi se li aggiudicherà potrà pensare in grande per il futuro. Stiamo ripetendo da tempo che questo campionato è molto equilibrato e tolta la Sambenedettese, che sembra avere una marcia in più, tutte le altre sono lì, racchiuse nel giro di pochissimi punti. Perché non provarci allora? I biglietti per il derby dell’Epifania sono disponibili, per chi volesse seguire la squadra a Teramo, fino a martedì sera presso il nostro Club House al prezzo di 10 euro (curva) e di 12 euro (tribuna). Le ultime notizie ci dicono che la squadra biancoverde verrà seguita al Bonolis da una gran bel numero di tifosi che non faranno mancare, neanche questa volta, il loro appoggio. Magari questi tifosi non riusciranno a vedere la Befana, ma nella loro calza sperano di trovare i tre punti, frutto di un gran bel successo che possa proiettare l’Avezzano sempre più in alto in classifica. (Pino Razzano)