ABBONAMENTI VENDUTI 2017/18: TRIBUNA SOCIO SOSTENITORE (€ 600,00) N. 3 PARI AD € 1.800,00, TRIBUNA CENTRALE INTERO (€ 250,00) N. 25 PARI AD € 6.250,00, TRIBUNA CENTRALE RIDOTTO (€ 180,00) N. 0 PARI AD € 0,00, TRIBUNA LATERALE INTERO (€ 160,00) N. 19 PARI AD € 3.040,00, TRIBUNA LATERALE RIDOTTO (€ 120,00) N. 6 PARI AD € 720,00, DISTINTI INTERO (€ 110,00) N. 1 PARI AD € 110,00, DISTINTI RIDOTTO (€ 80,00) N. 0 PARI AD € 0,00, CURVA NORD INTERO (€ 80,00) N. 16 PARI AD € 1.280,00, CURVA NORD RIDOTTO (€ 60,00) N. 1 PARI AD € 60,00; MINORENNI: TRIBUNA CENTRALE UNDER 12-17 (€ 150,00) N. 0 PARI AD € 0,00, TRIBUNA LATERALE UNDER 12-17 (€ 100,00) N. 0 PARI AD € 0,00, DISTINTI UNDER 12-17 (€ 60,00) N. 0 PARI AD € 0,00, CURVA NORD UNDER 12-17 (€ 50,00) N. 0 PARI AD € 0,00. TOTALE ABBONAMENTI VENDUTI N. 76, PARI A COMPLESSIVI € 13.200,00.

match

ARRIVA IL FANO, ULTIMA PER DI MASSIMO

Di Massimo in azione
Non si sono ancora placate le polemiche sul derby di Giulianova che già ritorna il campionato, e per l’Avezzano c’è da affrontare il Fano, una squadra che negli ultimi tempi sta stentando parecchio. I marchigiani hanno ottenuto, infatti, appena 2 punti nelle ultime 5 partite, segnando solo 2 gol e subendone ben 11. Torniamo però, solo per un attimo, alla partita di domenica scorsa ed alle conseguenze che ci sono state. Il giudice sportivo, infatti, ha sanzionato la società biancoverde in maniera molto pesante, con una multa di 3000 euro. Il comunicato ufficiale parla di un’ammenda e di una diffida visto che l’Avezzano è recidiva. Questo significa che alla prossima occasione, se si dovessero verificare casi contrari allo spirito sportivo, la squadra biancoverde dovrà giocare a porte chiuse la propria gara di campionato. Sperando sempre che si tratti di una sola. Sarebbe davvero un gran bel problema se si dovesse arrivare a ciò, soprattutto perché dobbiamo ricordarci tutti che il calcio, così come lo sport in generale, deve essere solo passione, festa e divertimento. Detto questo aggiungiamo che le Forze dell’ordine, che non rilasciano ancora comunicazioni ufficiali, stanno continuando a visionare le immagini filmate a Giulianova per approfondire i fatti del dopo gara. Veniamo ora alla partita di domenica prossima, che vedrà l’ultima apparizione in maglia biancoverde di Alessio Di Massimo, che si congederà dal pubblico avezzanese per andare a giocare a Torino, sponda Juventus. Si inizierà alle 14.30 e ci sarà la giornata biancoverde, quindi non saranno validi gli abbonamenti, le tessere di ogni tipo e gli accrediti. Facciamo, per l’occasione, un invito a tutti i tifosi ed a quelle persone che domenica saranno sugli spalti dello stadio dei Marsi ad acquistare in anticipo i tagliandi per evitare le file ai botteghini. I biglietti si possono acquistare presso tutte le rivendite sparse in città e presso il Club House. Il Fano, dicevamo in apertura, non sta vivendo un momento positivo e domenica scorsa ha pareggiato 0-0 il derby casalingo con la Fermana. La squadra granata ha perso, settimana dopo settimana, la prima posizione in classifica ed ora si ritrova a 18 punti in classifica insieme alla Folgore Veregra. L’ex capolista è pur sempre in zona play off, ma la stampa marchigiana è molto critica per come stanno andando le cose e per i tanti punti persi per strada. La squadra di Lucarelli, invece, è solo momentaneamente uscita dalla zona play off, e con i suoi 16 punti in classifica è decisa a rientrarci quanto prima. Nelle due squadre non potranno scendere in campo, perché squalificati per un turno, Venditti e Lunardini. Arbitrerà l’incontro il Signor Lillo di Brindisi. Chiudiamo con due news veloci: prosegue, con successo, la vendita dei biglietti per la lotteria che metterà in palio le tre maglie da gioco autografate da Di Massimo. L’estrazione di quelli vincenti ci sarà domenica alla fine della partita, costo del biglietto 1 euro. Chi se le aggiudicherà potrà sperare che un domani potranno valere tanto di più. Chissà. Nuova convocazione, infine, nella rappresentativa di serie D per il nostro portiere Eduardo Maria D’Avino, che dovrà essere nuovamente nel ritiro di Pomezia dal 17 al 19 novembre a disposizione del tecnico Augusto Gentilini. E siamo già a due presenze per il biondo numero 1. Non male vero? (Pino Razzano)