ABBONAMENTI VENDUTI 2017/18: TRIBUNA SOCIO SOSTENITORE (€ 600,00) N. 3 PARI AD € 1.800,00, TRIBUNA CENTRALE INTERO (€ 250,00) N. 25 PARI AD € 6.250,00, TRIBUNA CENTRALE RIDOTTO (€ 180,00) N. 0 PARI AD € 0,00, TRIBUNA LATERALE INTERO (€ 160,00) N. 19 PARI AD € 3.040,00, TRIBUNA LATERALE RIDOTTO (€ 120,00) N. 6 PARI AD € 720,00, DISTINTI INTERO (€ 110,00) N. 1 PARI AD € 110,00, DISTINTI RIDOTTO (€ 80,00) N. 0 PARI AD € 0,00, CURVA NORD INTERO (€ 80,00) N. 16 PARI AD € 1.280,00, CURVA NORD RIDOTTO (€ 60,00) N. 1 PARI AD € 60,00; MINORENNI: TRIBUNA CENTRALE UNDER 12-17 (€ 150,00) N. 0 PARI AD € 0,00, TRIBUNA LATERALE UNDER 12-17 (€ 100,00) N. 0 PARI AD € 0,00, DISTINTI UNDER 12-17 (€ 60,00) N. 0 PARI AD € 0,00, CURVA NORD UNDER 12-17 (€ 50,00) N. 0 PARI AD € 0,00. TOTALE ABBONAMENTI VENDUTI N. 76, PARI A COMPLESSIVI € 13.200,00.

match

L'AVEZZANO VOLA IN TESTA ALLA CLASSIFICA

Con una prova maiuscola, tutta muscoli e intelligenza tattica, l'undici biancoverde batte col risultato di 1 a 0 il Pineto. Novanta minuti di autorità, in cui l'Avezzano ha fatto capire a tutti il suo potenziale e soprattutto le sue ambizioni.


Mister Torti (ph. Falco)
Il gol di Michele Bisegna, al 30' della prima frazione di gioco, è stato il suggello di un lavorio a centrocampo quasi senza sbavature. In difesa, Celli e compagni hanno rischiato pochissimo, a dimostrazione della forza di un reparto tra i più quotati nel campionato di Eccellenza. Il Pineto di mister Cerracchi ha cercato di prenderle il meno possibile, con una difesa a cinque, e un centrocampo con quattro uomini in linea. Tonino Torti, dal suo canto, ha dato l'input giusto ai suoi uomini, che hanno risposto alla perfezione. Il rientro di Stefano De Angelis è stato di quelli che pesano come pesa l'esperienza di un giocatore vero, quale è il centrocampista di Giulianova. Vera bandiera del club biancoverde, che da vent'anni fa vedere come si gioca a calcio. Tra gli under, voto otto sia a Valerio, che a Felli che a Catalli. Quest'ultimo, ha peccato solo di egoismo tirando in porta tante volte, senza trovare la via del gol, quando invece poteva cercare l'ultimo passaggio a rete. Bravi Moro e Lepre in avanti. E' mancato il gol ad entrambi, ma hanno evidenziato una visione di gioco e una forza fisica in grado di reggere il peso di un campionato intero. Antonello Tabacco nelle retrovie ha anticipato sempre gli avversari e fatto ripartire la squadra.

Avezzano Calcio 2013/14 (ph Antonio Ferrara)

Ottima la cornice di pubblico, con 600 spettatori paganti, di cui 300 abbonati. In classifica, approfittando del pari per 1 a 1 tra San Nicolò e Capistrello, l'Avezzano calcio vola a quota 16 punti, occupando il primo posto solitario della classifica. Domenica prossima, 13 ottobre, si va ad Alba Adriatica (si giocherà sul neutro di Martinsicuro), per cercare di continuare a vivere il sogno della serie D.

Ecco il tabellino della partita:
Avezzano calcio: Di Girolamo, Valerio, Felli, Mauti, Celli, Tabacco, Bisegna, De Angelis (30' st Iommetti), Moro (40' st Kras), Catalli, Lepre (30' st Di Genova). A disposizione: Pisenga, Venditti, Morelli e Vitiello.
Pineto: Di Furia, Assogna D., Barone, Pica, Stacchiotti, Assogna G., Colancecco, Colacioppo, Ridolfi, Di Felice, Maloku. 
Arbitro: Mirco Carullo di Lanciano. Assistenti: Imbastaro e Urbano di Lanciano.
Rete: 30'pt Michele Bisegna.
Campo in ottime condizioni.
Spettatori 600. 
La curva nord ha cantato per 90' (grazie ragazzi!)