ABBONAMENTI VENDUTI 2017/18: TRIBUNA SOCIO SOSTENITORE (€ 600,00) N. 8 PARI AD € 4.800,00, TRIBUNA CENTRALE INTERO (€ 250,00) N. 47 PARI AD € 12.250,00, TRIBUNA CENTRALE RIDOTTO (€ 180,00) N. 12 PARI AD € 2.160,00, TRIBUNA LATERALE INTERO (€ 160,00) N. 45 PARI AD € 7.200,00, TRIBUNA LATERALE RIDOTTO (€ 120,00) N. 17 PARI AD € 2.040,00, DISTINTI INTERO (€ 110,00) N. 6 PARI AD € 660,00, DISTINTI RIDOTTO (€ 80,00) N. 6 PARI AD € 460,00, CURVA NORD INTERO (€ 80,00) N. 46 PARI AD € 3.680,00, CURVA NORD RIDOTTO (€ 60,00) N. 5 PARI AD € 300,00; MINORENNI: TRIBUNA CENTRALE UNDER 12-17 (€ 150,00) N. 6 PARI AD € 900,00, TRIBUNA LATERALE UNDER 12-17 (€ 100,00) N. 4 PARI AD € 400,00, DISTINTI UNDER 12-17 (€ 60,00) N. 3 PARI AD € 180,00, CURVA NORD UNDER 12-17 (€ 50,00) N. 33 PARI AD € 1.650,00. TOTALE ABBONAMENTI VENDUTI N. 241, PARI A COMPLESSIVI € 36.800,00.

match

PLAY OFF: 90' DA DENTRO O FUORI

Contro il Sansepolcro, la squadra più in forma del momento, l'Avezzano Calcio, nel recupero di campionato fissato per mercoledì 1° febbraio, alle ore 14.30, si gioca al dei Marsi l'ultima possibilità di agganciare i play off. 
I biancoverdi hanno un solo risultato a disposizione. Se non arriveranno i tre punti al cospetto della compagine toscana, allora vorrà dire che vedremo un altro tipo di campionato di serie D. 
Oggi, nello spogliatoio, il presidente Gianni Paris è stato chiaro. "Niente più scusanti", ha detto. "O si tirano fuori gli attributi, con cattiveria sottoporta e concentrazione massima nei primi 15' o 20' di gioco (che finora sono costati ai biancoverdi svantaggi mai rimontati alla fine), oppure vorrà dire che sarà un girone di ritorno anonimo, che non porterà da nessuna parte, fatta eccezione per una salvezza mai messa nemmeno lontanamente in discussione. Credo in questo gruppo" continua il patron "e in questa squadra, ma adesso basta con le attenuanti. Con i bianconeri ospiti, avremo l'ultimo treno per stare nella zona alta di classifica. E' vero, l'obiettivo stagionale è migliorare il 10 posto della scorsa annata, ma voglio soffrire insieme ai ragazzi per un obiettivo maggiore che è alla nostra portata. Se così non sarà, vorrà dire che le scelte tecniche di inizio campionato sono state sbagliate. Forza ragazzi", conclude Paris, "dimostriamo ai marsicani la nostra fame sportiva".
L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi
Marco Lo Pinto, tra il medico sociale Fabbri e il secondo Melfi