PIOTR BRANICKI E' UN GIOCATORE DELL'AVEZZANO. SI ASPETTANO SOLO I TEMPI TECNICI PER LA FIRMA DEL CONTRATTO FEDERALE

match

SCHIARITE IN VISTA DI CAMPOBASSO

Un'ora di parole ed emozioni. Questo si è respirato nello spogliatoio biancoverde. Presenti tutti, dai giocatori (mancavano solo gli azzurri D'Avino e Di Curzio) allo staff tecnico e dirigenziale (Venditti e Puglielli), il presidente Paris ha parlato alla squadra. Al suo fianco, mister Lucarelli e il diesse De Angelis. Si è fatto chiarezza sullo stato attuale dell'umore del gruppo e del presidente. Si è arrivati ad una conclusione, che per vedere il sorriso bisogna togliersi di dosso la paura e tornare a giocare e a costruire calcio come fatto per buona parte del torneo. A conclusione, prima di andare via, il presidente Paris ha pagato gli stipendi di gennaio e a qualcuno (vedi i nuovi arrivati a dicembre) anche il mese di febbraio. Domenica contro il Campobasso qualcuno vuole vedere 11 giocatori vogliosi di ben figurare.