ABBONAMENTI VENDUTI 2017/18: TRIBUNA SOCIO SOSTENITORE (€ 600,00) N. 3 PARI AD € 1.800,00, TRIBUNA CENTRALE INTERO (€ 250,00) N. 25 PARI AD € 6.250,00, TRIBUNA CENTRALE RIDOTTO (€ 180,00) N. 0 PARI AD € 0,00, TRIBUNA LATERALE INTERO (€ 160,00) N. 19 PARI AD € 3.040,00, TRIBUNA LATERALE RIDOTTO (€ 120,00) N. 6 PARI AD € 720,00, DISTINTI INTERO (€ 110,00) N. 1 PARI AD € 110,00, DISTINTI RIDOTTO (€ 80,00) N. 0 PARI AD € 0,00, CURVA NORD INTERO (€ 80,00) N. 16 PARI AD € 1.280,00, CURVA NORD RIDOTTO (€ 60,00) N. 1 PARI AD € 60,00; MINORENNI: TRIBUNA CENTRALE UNDER 12-17 (€ 150,00) N. 0 PARI AD € 0,00, TRIBUNA LATERALE UNDER 12-17 (€ 100,00) N. 0 PARI AD € 0,00, DISTINTI UNDER 12-17 (€ 60,00) N. 0 PARI AD € 0,00, CURVA NORD UNDER 12-17 (€ 50,00) N. 0 PARI AD € 0,00. TOTALE ABBONAMENTI VENDUTI N. 76, PARI A COMPLESSIVI € 13.200,00.

match

IL PRESIDENTE PARIS PARLA A 360°

Un momento della conferenza stampa
Si è tenuta oggi, presso lo stadio dei Marsi, la conferenza stampa di fine stagione del Presidente dell’Avezzano Gianni Paris. Tanti i temi toccati dal patron biancoverde e tante le persone che hanno assistito a questo incontro in una sala gremita come non mai. Gli addetti ai lavori, i giornalisti ed i tifosi presenti volevano sapere dal numero uno biancoverde le ultime novità dopo l’addio di Lucarelli di domenica scorsa. Paris ha iniziato proprio da qui ringraziando il mister e tutto il suo staff per i due anni trascorsi insieme, anni coronati da una vittoria del campionato di Eccellenza e da una salvezza raggiunta con una giornata di anticipo. “Mi ero illuso – ha detto il Presidente – che la squadra potesse fare i play off, ma poi con lo scarso rendimento nelle partite esterne mi sono dovuto ricredere ed alla fine ho accettato di buon grado questa salvezza. E’ stato comunque un ottimo risultato per una neopromossa come noi. Adesso dobbiamo programmare il futuro, a cominciare dal nuovo allenatore. Farò dei colloqui nelle prossime due settimane e mezzo e sceglierò il nuovo mister. Non sarà uno che ha già allenato l’Avezzano con altre dirigenze. A me interessa solo che abbia tanto carisma e che sposi il nostro progetto”. Già sabato prossimo il patron biancoverde incontrerà un ex attaccante biancoverde che ha avuto esperienze nel settore giovanile di una squadra di serie B. Sul nostro sito www.avezzano-calcio.it vi daremo conto nei prossimi giorni di tutte le persone che verranno colloquiate per il ruolo di allenatore. Si è passati poi a parlare della squadra e Paris ha dichiarato che andranno via dei giocatori che lo hanno accompagnato negli ultimi 4/5 anni: “E’ finita l’era di un gruppo storico e la squadra che andremo a costruire dovrà avere una spina dorsale di giocatori di esperienza. Avremo il portiere, il difensore centrale, un centrocampista ed un attaccante di grande valore ed attorno a loro gireranno tutti i giovani di belle speranze che abbiamo. Sono convinto che questa sarà la scelta migliore”. Capitolo tifosi. “Quest’anno – prosegue il Presidente - la nota dolente è stata la diatriba con i tifosi della curva Nord. Per me loro devono essere un valore aggiunto e basta. Abbiamo bisogno di loro, quindi se ci saranno di nuovo degli screzi dovremo parlarci da veri uomini e risolvere le cose tra di noi, senza troppo clamore. Però non voglio più pagare tutte queste multe (oltre 15mila euro, ndc), preferisco investire questi soldi per comprare un giocatore di qualità che ci possa far fare il salto di qualità”. Paris poi è tornato sulla polemica con l’amministrazione comunale che non lo ha aiutato minimamente in questa stagione ed ha tuonato che se nessuno vuole aiutare questa dirigenza, allora ci si dovrà regolare di conseguenza aiutandosi da soli. Il Presidente poi ha confermato che a giorni partirà il progetto per realizzare il sintetico all’antistadio, grazie anche ai privati cittadini che hanno aderito all’iniziativa di acquistare un metro quadrato di prato. Ad oggi sono stati incassati 1200 euro e l’iniziativa continua ad andare avanti. A breve inizierà anche la campagna abbonamenti ed è stato svelato un progetto che vedrà coinvolti tanti comuni cittadini avezzanesi che saranno i protagonisti di un cortometraggio realizzato da un famoso regista per vendere quanti più abbonamenti possibili. Si spera di migliorare la quota delle 229 tessere vendute nella passata stagione. Saranno previste agevolazioni per le famiglie numerose e per coloro che attualmente sono senza lavoro. Potenziato anche il settore commerciale dove arrivano Alessandro Bianchi e Claudio Coppola che andranno ad affiancare Luigi Cariola ed Antonio Ferri. Paris poi ha parlato anche del settore giovanile e dell’importanza che questo riveste per fare del buon calcio tenendo i conti a posto. Ancora non si sa chi lo dirigerà, mentre è stato riconfermato a pieni voti Roberto Olivieri. Novità per quanto riguarda la biglietteria che verrà affidata ad una società specializzata e ci sarà l’ingresso di una società esterna che si occuperà di raccolta pubblicitaria a livello nazionale. Durante la conferenza stampa è stato presentato un plastico dello stadio dei Marsi del futuro. Uno stadio senza barriere realizzato dalla fantasia di un tifoso storico come Ornelio Mei. Uno stadio bellissimo, un sogno come lo ha definito qualcuno questa mattina. Si sa che i sogni rimangono tali, ma se un giorno tutto ciò si realizzasse? Sarebbe bellissimo. (Pino Razzano)

Il plastico dello stadio senza barriere realizzato da Ornelio Mei