ABBONAMENTI VENDUTI 2017/18: TRIBUNA SOCIO SOSTENITORE (€ 600,00) N. 9 PARI AD € 5.400,00, TRIBUNA CENTRALE INTERO (€ 250,00) N. 48 PARI AD € 12.500,00, TRIBUNA CENTRALE RIDOTTO (€ 180,00) N. 12 PARI AD € 2.160,00, TRIBUNA LATERALE INTERO (€ 160,00) N. 45 PARI AD € 7.200,00, TRIBUNA LATERALE RIDOTTO (€ 120,00) N. 17 PARI AD € 2.040,00, DISTINTI INTERO (€ 110,00) N. 6 PARI AD € 660,00, DISTINTI RIDOTTO (€ 80,00) N. 6 PARI AD € 460,00, CURVA NORD INTERO (€ 80,00) N. 46 PARI AD € 3.680,00, CURVA NORD RIDOTTO (€ 60,00) N. 5 PARI AD € 300,00; MINORENNI: TRIBUNA CENTRALE UNDER 12-17 (€ 150,00) N. 6 PARI AD € 900,00, TRIBUNA LATERALE UNDER 12-17 (€ 100,00) N. 4 PARI AD € 400,00, DISTINTI UNDER 12-17 (€ 60,00) N. 3 PARI AD € 180,00, CURVA NORD UNDER 12-17 (€ 50,00) N. 33 PARI AD € 1.650,00. TOTALE ABBONAMENTI VENDUTI N. 243, PARI A COMPLESSIVI € 37.650,00.

match

MALEDETTI CALCI DI RIGORE

4 a 2 ai calci di rigore. Finisce così l'avventura in coppa Italia dell'Avezzano Calcio. Al termine dei 90' regolamentari era terminata 1 a 1. Al gol di Stivaletta seguiva il gol di Maichol Di Girolamo. L'estremo biancoverde, a cinque minuti dalla fine, decideva di andare a saltare in area di rigore del San Nicolò e provare a colpire di testa dal calcio d'angolo battuto da un promettente Michael D'Eramo. Così, il portiere marsicano impattava bene di testa e trafiggeva l'estremo Cioffi, facendo felice tutta la squadra avezzanese. Dai tiri dagli undici metri, i ragazzi di Tortora sbagliavano con Lo Pinto e d'Eramo, mentre la mettevano dentro Aquino e Allepo. Finisce qui il trofeo tricolore, col forte rammarico per il presidente Paris per avere interrotto la serie positiva dei suoi. Questa la formazione scesa in campo al dei Marsi: Di Girolamo, De Cinque, Allepo, Sassarini (sostituito da Lo Pinto), Menna, Tariuc, Di Paolo, D'Eramo, Mercogliano (sostituito da Aquino), Di Genova, Besana Dennis (sostituito da Bittaye). In panchina, Lewandowski, Tabacco, Besana Morgan, Rizzi, Leto, Persia.  
Domenica si torna in clima campionato. Contro il Muravera, il match verrà anticipato di mezz'ora, (ore 14.30 anziché 15.00), per consentire alla squadra sarda di riprendere l'aereo nel rispetto degli orari. Ovviamente, occasione da non perdere per i ragazzi guidati da Pino Tortora. In ballo, la prima posizione solitaria.