ABBONAMENTI VENDUTI 2017/18: TRIBUNA SOCIO SOSTENITORE (€ 600,00) N. 8 PARI AD € 4.800,00, TRIBUNA CENTRALE INTERO (€ 250,00) N. 47 PARI AD € 12.250,00, TRIBUNA CENTRALE RIDOTTO (€ 180,00) N. 12 PARI AD € 2.160,00, TRIBUNA LATERALE INTERO (€ 160,00) N. 45 PARI AD € 7.200,00, TRIBUNA LATERALE RIDOTTO (€ 120,00) N. 17 PARI AD € 2.040,00, DISTINTI INTERO (€ 110,00) N. 6 PARI AD € 660,00, DISTINTI RIDOTTO (€ 80,00) N. 6 PARI AD € 460,00, CURVA NORD INTERO (€ 80,00) N. 46 PARI AD € 3.680,00, CURVA NORD RIDOTTO (€ 60,00) N. 5 PARI AD € 300,00; MINORENNI: TRIBUNA CENTRALE UNDER 12-17 (€ 150,00) N. 6 PARI AD € 900,00, TRIBUNA LATERALE UNDER 12-17 (€ 100,00) N. 4 PARI AD € 400,00, DISTINTI UNDER 12-17 (€ 60,00) N. 3 PARI AD € 180,00, CURVA NORD UNDER 12-17 (€ 50,00) N. 33 PARI AD € 1.650,00. TOTALE ABBONAMENTI VENDUTI N. 241, PARI A COMPLESSIVI € 36.800,00.

match

UN BUON MOMENTO

Lo aveva predicato mister Tortora. La squadra se rimane concentrata sull'obiettivo, si andrà lontano. In sala stampa, al 91', il condottiero di Reggio Calabria ha detto: "La salvezza a undici giornate dal termine, seppur non matematica, è quasi fatta e non ci si pensa più di tanto. Adesso quello che il gruppo deve dimostrare a se stesso è la concentrazione, aggiunta ad una buona dose di fame e voglia di arrivare. Arrivare più in alto possibile". 
La gara di oggi, dinanzi circa 300 spettatori, ha visto un undici biancoverde ordinato in difesa (mai la Nuorese ha tirato in porta in maniera pericolosa), puntiglioso e concentrato a centrocampo, e con un attacco cinico quando è stato il momento. 
La rete di Davide Leto dagli undici metri (entrambe le reti del 2 a 0 nel secondo tempo) si traduce in capacità e maestria. Il terzino crotonese ha portato palla fino al limite dell'area grande avversaria, ha superato tre uomini e poi è stato atterrato. Rigore legittimo, che lo stesso numero tre biancoverde ha trasformato con freddezza mandando la palla sulla destra del portiere sardo, spiazzandolo. 
Dopo pochi minuti dall'1 a 0, ci ha pensato il neo entrato Tommaso Marolda a regalare la rete del definitivo 2 a 0, con un tiro potente e piazzato, che è stato il frutto di una verticalizzazione che ha permesso all'attaccante nativo di Potenza di trovarsi da solo dinanzi al numero uno nuorese e così tornare al gol dopo qualche domenica di astinenza. 
In classifica, biancoverdi al settimo posto insieme alla Nuorese a quota 38 punti. Ovvero sempre a cinque punti dal quinto posto, occupato dall'Albalonga (43 punti), che mercoledì avrà la vittoria a tavolino dalla Lega di serie D per non aver disputato il match odierno col Foligno.
E domenica prossima in trasferta sarà durissima contro il Latte Dolce Sassari, che lotta per non retrocedere coi suoi 20 punti, e che all'andata espugnò il dei Marsi con un doloroso 1 a 3. Squadra, quella sassarese, che però mostrò tanti limiti in difesa, che dopo quell'incontro si sono palesati tutti, visto che finora Palmas e compagni hanno siglato 21 gol e ne hanno subiti 32, con 5 vittorie, 5 pareggi e ben 13 sconfitte. Proprio su quella voglia di vendicare la sconfitta dell'andata, che dovranno lavorare lo staff tecnico e il diesse De Angelis.
In sala stampa, anche il presidente Paris si è soffermato sul buon momento dei suoi e ha ringraziato anche lo sponsor della concessionaria auto Sterpetti, nella persona di Leonardo Sterpetti, che è tornato a dare al suo sodalizio, e ha utilizzato, per parlare del legame tra lui e Sterpetti, una parola che nella modernità va poco di moda e che è la parola RISPETTO. 
   Risultati immagini per avezzano calcio

TABELLINO
Avezzano – Nuorese 2-0  (0-0)
Marcatori: 29’st  Leto –rig-, 33’st Marolda
Avezzano (4-3-3): Lewandowski, Assisi, Leto, Sassarini, Menna, Tabacco, Pollino (dal 38’st Morgan Besana), Lo Pinto (dal 42’st Persia), D’Eramo, Padovani, Bittaye (dal 21’st Marolda). Allenatore Pino Tortora
Nuorese (4-3-3): Frasca, Dinardo, Carta, Falasca, Goh, Scognamiglio, Cadau (dal 31’st Pusceddu), Gallo, Curcio, Auriemma (dal 22’st Botti), Flores Heatley (dall’11’st Tupponi). Allenatore Marco Mariotti
Arbitro: Marco Ammanuele di Pisa (Giambersico di Verona – Dentico di Bari)
Ammoniti: Falasca (N) al 12’pt, Sassarini (A) al 30’pt, Assisi (A) al 37’pt, Pollino (A) al 40’pt, Bittaye (A) al 9’st, Carta (N) al 29’st, Tabacco (A) al 42’st
Recupero: 1′ – 4′